Quando chiamare il medico?

Cara mamma,
il tuo corpo in gravidanza deve sopportare così tanti cambiamenti che probabilmente ti starai chiedendo cosa sia normale e cosa invece non lo è. Se dovessi percepire o accorgerti che qualcosa non va, non esitare a contattare subito il tuo ginecologo, il quale saprà agire nel modo migliore.

Di seguito puoi trovare un elenco di sintomi che necessitano un consulto medico:

  • perdite di sangue rosso vivo o per cui ti serve un assorbente;
  • mal di pancia o crampi, accompagnato da perdite
  • febbre superiore a 37.5 °C (la febbre può essere un segno di un’infezione in corso)
  • dolore o sensazione di bruciore durante ma minzione (questo potrebbe indicare un’infezione alle vie urinarie, molto comune in gravidanza viste le variazioni ormonali)
  • pressione sanguigna elevata; mal di testa grave; problemi di vista; nausea; gonfiore improvviso a gambe, braccia e viso (questi sintomi potrebbero essere dei segni di preeclampsia)

Cara mamma, presta attenzione non solo hai segnali che ti manda il tuo corpo, ma anche al tuo bambino. Se pensi che i movimenti del tuo bambino siano diminuiti o si siano fermati, contatta immediatamente il medico o il reparto maternità e mi raccomando NON ASPETTARE IL GIORNO DOPO.

Lascia un commento